Dott.ssa Enza Porro
Interior Designer & Project Manager

Progettazione online

Chiedi subito
e
senza impegno
una
consulenza online
o
lo sviluppo di
un preventivo personalizzato.


Inizia subito
Home > News ed Eventi

Bonus Verde per la cura di giardini e terrazzi, OVVERO...

...Indiscrezioni dalla Legge di Bilancio 201819/10/2017 Bonus Verde per la cura di giardini e terrazzi, OVVERO...

Sentirete parlare ben presto di quella che si prefigura come la vera e più eclatante novità della Legge di Bilancio per il 2018 (a meno che non si faccia marcia indietro rispetto alle indiscrezioni derivanti dalle prime bozze) : sto parlando del cosiddetto “Bonus Verde”!

Affiancandosi alle ormai tradizionali detrazioni del 50% e del 65% già da anni attive per il risparmio e l’efficientamento energetico (che, sempre secondo indiscrezioni dovrebbero essere pressoché confermate, anche se con modalità e percentuali di sgravio fiscale in parte inferiori rispetto agli anni passati) , il Bonus Verde consentirebbe di portare in detrazione IRPEF una percentuale pari al 36% di varie attività, relative ad interventi di cura e sistemazione di aree verdi in città ma anche di ville, villini e palazzi di pregio,  di aree scoperte private di edifici esistenti e di unità immobiliari, pertinenze o recinzioni, nonché di terrazzi e giardini condominiali, giardini pensili, coperture, e di messa a dimora di piante e arbusti.

Fra le attività pertinenti al Bonus Verde figurano le seguenti:

-         Progettazione

-         Recupero

-         Messa a dimora

-         Manutenzione

-         Realizzazione impianti di irrigazione

-         ecc.


 il cui tetto massimo sarà fissato a €5.000 complessivamente.


Come già avviene per le altre tipologie di detrazioni, i pagamenti dovranno essere documentati ed effettuati tramite bonifici bancari riportanti la specifica causale, mentre le detrazioni  fiscali saranno ripartite in dieci quote annuali.

Al di là dell’innegabile beneficio economico per i fruitori diretti, la misura fiscale si prefigura come un mezzo concreto per contrastare l'inquinamento outdoor, favorendo la diffusione nelle aree urbane di parchi, giardini e spazi verdi in grado di catturare le polveri sottili e i VOC (volatile organic compounds), fra i maggiori responsabili della insalubrità dell’aria che respiriamo.

Nella speranza che la positiva novità preannunciata della nuova legge di bilancio venga confermata, vi invito a...  sognare in grande per il vostro seppur piccolo giardino! A tutto il resto... penserò io! 

______________________________________________________________________
Per ricevere aggiornamenti sulle iniziative di E.P. Studio Design seguite questi semplici passi: 
1) Iscrivetevi alla Newsletter del mio sito: http://www.epstudiodesign.it/newsletter.html

2) Cercate su Facebook la mia pagina aziendale:https://www.facebook.com/EpstudiodesignDott.ssaEnzaPorro

3) Per info e consulenze contattatemi ai riferimenti riportati al seguente link: http://www.epstudiodesign.it/contatti.html
______________________________________________________________________
Enza Porro Studio Design - Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati



Se questo articolo ti è piaciuto, clicca "Mi piace" e condividilo sul tuo social preferito:

Per ricevere questa ed altre news, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER o alla PAGINA FACEBOOK

VUOI ESSERE INFORMATO SULLE ULTIME NOTIZIE E I PROSSIMI EVENTI?


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!